speaker-info

Giusy Porzio

Analista junghiano
CIPA-IAAP

Note biografiche

Psichiatra, psicologo analista, psicoterapeuta di orientamento hillmaniano.

Il suo iter professionale come medico responsabile Ser.T. (servizio tossicodipendenze) ha avuto inizio nel 1988, dopo essersi laureata nel 1985. Fin da subito, non accettando di limitare il suo intervento al solo utilizzo dei farmaci, ha sentito il desiderio di approfondire lo studio dell’anima delle persone sofferenti che aveva in cura, e di comprendere emotivamente la loro sofferenza. Per questo motivo decise dopo alcuni anni di conseguire una formazione gruppo analitica di tipo freudiano secondo il metodo di Foulkes che le fornisse la possibilità di comprendere le dinamiche interpersonali e gruppali. Si è poi specializzata in psichiatria, con l’intento di poter esercitare la psicoterapia.

Nel 2006 ha iniziato l’approfondimento di James Hillman, analista junghiano di terza generazione, che l’ha portata, nel giro di qualche anno, ad avviare e a completare una formazione in psicologia archetipica presso l’Istituto Mediterraneo di Psicologia Archetipica (IMPA) di Catania e a diventarne socio. Dopo un training di analisi junghiana ha conseguito il diploma di psicologo analista presso il Centro Italiano di Psicologia Analitica – Istituto Meridionale (CIPA) diventandone socio analista.

Sessioni

Circumambulatio intorno al Libro Rosso

Sala del Castello